Un gruppo di ricercatori californiani dichiara di aver trovato l’elemento chiave nel cervello che viene stimulato quando si effettua una scommessa.

Lo studio della California Institute of Technology, pubblicato su Neuron, ha utilizzato delle imagini per individuare delle aree specifiche del cervello. Queste zone si illuminano quando il giocatore gioca o analizza le sue possibilità di vincita.

I ricercatori hanno utilizzato 19 uomini e donne chiedendo loro di scegliere tra due carte e scommettere sulla più alta. Lo studio potrebbe aiutare a trovare dei trattamenti adeguati per giocatori con problemi di gioco compulsivo i cosidetti problem gamblers. I risultati hanno rivelato una specifica attività celebrale che regola il calcolo del rischio e della vincita.

Questa scoperta potrebbe essere molto utile anche per curare problemi psicologici e schizofrenia. “Problemi psicologici e comportamenti che portano al gioco compulsivo ed una varietà di malattie mentali sono parzialmente caratterizzati dall’elemento del rischio” dicono i ricercatori.

“gioco online”