Uno studente universitario canadese di Ottawa è riuscito a ripagare il suo debito di 30,000 dollari in un modo inusuale. Quillan Nagel, 30 anni, ha infatto vinto un milione di dollari ad un torneo di poker alle Bahamas. Dopo 16 ore di gioco Mr. Nagel ha rifiutato un Aston Martin DB9 scegliendo invece di giocare per contanti, anche perchè a lui piace la Toyota Prius hybrid. Nagel è uno dei 27 giocatori che ha partecipato al torneo dopo essersi qualificato online tra circa 800,000 persone.

Quillan Nagel è arrivato alle Bahamas con ma moglie lasciando la figlia di 3 mesi a Toronto con la nonna. Erano le 3 del mattino locali quando Nagel diventa il campione di Texas Hold’em battendo un giocatore della Florida:” Il poker è un gioco di strategia, bisogna essere in grado di effettuare delle decisioni in modo veloce, chi fa meno errori di solito vince. Non sono interessato a diventare un giocatore di poker professionista ma sicuramente giocherò qualche torneo”.

Uno dei finalisti, Steve Bazzo, 21 anni, lavora per la Catena Subway in Michigan ma dopo aver vinto 118,000 dollari ha intenzione di trasferirsi a Las Vegas e diventare un giocatore professionista. Quillan Nagel si prepara invece ad un’altra sfida, la settimana prossima dovrà infatti affrontare la tesi alla Carleton University’s Norman Paterson School of International Affairs.