L'”aams” si sta muovendo in diverse direzioni per cercare di far sua tutta la fetta del mercato del “gioco online”. Il primo passo ovviamente é stato quello di chiudere centinaia di siti di rinomati “bookmakers” internazionali definendoli brutti e cattivi per la salute degli italiani.

Non é assolutamente un caso che il blocco sia avvenuto prima di un evento tra i più grandi in assoluto come il Mondiale. L’Aams sta aumentando velocemente le sue entrate avendo il monopolio delle Scommesse autorizzate. L’oscuramento dei siti di bookmakers e “casinò” ha rappresentato però solo l’inizio della campagna studiata da Aams.

Dopo il blocco infatti stiamo assistendo di un aumento della pubblicità a 360 gradi, da grandi poster in stazioni ferroviarie, spot pubblicitari in TV a annunci sponsorizzati su “Google”. Come avete capito quelli dei Monopoli sono tutt’altro che degli sprovveduti e vi fogliono far credere che i giochi autorizzati siano gli unici onesti.

Domanda: come mai sul sito di AAMS non ci sono riferimenti alle percentuali di vincita ai giochi cosidetti “sicuri”?

Come mai se il monopolio é interessato alla “salute” degli italiani tanto da bloccare centinaia di siti continua a pubblicizzare Lotto, Scommesse, Bingo, Concorsi Pronostici, Lotterie istantanee, Lotterie tradizionali e raccogliere proventi dal tabacco?

Abbiamo scommesso su partite truccate per anni e anni con Totocalcio e Totogol e loro ci vengono a parlare di gioco sicuro? A voi i commenti.

Questi sono alcuni dei Commenti raccolti da noi, “moderati” per ovvi motivi:

I NOSTRI GOVERNANTI , AAMS E MONOPOLI DI STATO SONO IGNORANTI ED ARRETRATI E INCAPACI, AVIDI A DISMISURA SULLA PELLE DEI LORO CITTADINI. SIAMO GLI UNICI AL MONDO CHE HANNO IL LOTTO A 90 NUMERI. SPAGNA 46 IRLANDA 42 INGHILTERRA 45 GERMANIA 45 E NOI 90!!!

I PRIMI LADRI SONO PROPRIO I MONOPOLI DI STATO CHE PARLANO DI SLOT MACHINE PER DIVERTIMENTO CHE PAGANO MAX 50 EURO MA CHE TI POSSONO MODERATAMENTE RUBARE FINO A 400 EURO X VOLTA!!!!

QUESTA AZIONE DIMOSTRA L’INVIDIA CHE IL NOSTRO STATO HA PER ESSERE NON COMPETITIVO E QUINDI OPERA PROIBIZIONISMO.

MOLTI SITI ESTERI SONO MOLTO PIU COMPETITIVI PERCHE MENO LADRI ! SIAMO IN EUROPA O NO? ALLORA LE LEGGI DOVREBBERO ESSERE UGUALI.

Io mi sono rovinato al lotto, rivoglio i miei soldi indietro! come posso fare per riaverli? chiedo di oscurare pertanto le tabaccherie!!

No sarà mica colpa di B?? Ma gliel’hanno detto che non ci si rovina giocando a poker ai tassi mininimi tipo 05/1 dollari a puntata?

Lo stato ha anche deciso quali siti di scommesse online sono “legali” e quali no, come se ci fossero siti GIUSTI su cui spendere denaro e siti SBAGLIATI su cui è giusto che cada la censura.

Betandwin diventa a tutti gli effetti un operatore italiano, basta depositare 15 MILIONI DI EURO l’anno nelle casse del Milan. CARO GOVERNO, COME MAI NON VI INTERESSA PIU’ LA “SALUTE” DEGLI ITALIANI?

Inviateci i vostri commenti e saranno pubblicati in questa pagina.

Articoli Associati: “aams” “astrabet”