In questo momento di profonda crisi si parla spesso dell’aumento dei ricavi dello stato grazie al gioco d’azzardo soprattutto alle slot machines. Questo fenomeno è infatti attribuito alla speranza crescente che gli italiani stanno riponendo nel gioco per riuscire a salvarsi da situazioni economiche precarie. In realtà l’aumento della raccolta dello Stato sui giochi, è dovuta ad un altro fatto: ossia, giochi online che in passato non erano consentiti in Italia, sono stati in seguito legalizzati ed è quindi emersa una grossa fetta di nero che in passato finiva in siti internet esteri. È infatti nel settore del gioco online che è stato fatto il lavoro più grande da parte della Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Fino a luglio, infatti, chi voleva giocare al casinò online poteva facilmente farlo collegandosi a siti esteri, illegali in Italia, ma facilmente raggiungibili via internet dal nostro paese.

Con la legalizzazione dei casinò online e l’assegnazione di licenze ai siti che vogliono operare in maniera regolare in Italia, il mercato è stato regolamentato ed è emersa in questo modo una grossa porzione di nero che prima sfuggiva allo Stato: ecco perché è aumentata la raccolta dovuta ai giochi online. Negli ultimi due mesi la raccolta è aumentata ulteriormente grazie alle slot machine online, divenute legali nel nostro paese a partire dal dicembre. Si vedono adesso anche spot in TV di questi giochi, ma questo significa che tutti i siti di gioco sono legali? In realtà no, in quanto le slot online sono legalizzate, ma non liberalizzate. Questo significa che per poter offrire giochi di slot a pagamento, l’operatore deve aver ottenuto la licenza da parte dell’AAMS: altrimenti, senza autorizzazione, il sito è illegale.

Ma come fare a scoprire se un sito è legale e quindi sicuro? La risposta è semplice: basta verificare sul sito se l’operatore ha un licenza AAMS. I siti autorizzati riportano infatti in home page il numero della concessione AAMS: basta quindi leggere quel numero e confrontarlo con la lista dei concessionari riportati sul sito dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Per chi vuole giocare alle slot machine online, divenute ormai un gioco popolare in Italia, è importante attenersi a queste semplici regole, in modo da poter riconoscere con sempre maggiore facilità i siti che consentono di giocare alle slot in completa sicurezza.

Il fatto è che molte persone italiane che non riescono ad arrivare a fine mese tendono a riporre tutte le speranze nel gioco d’azzardo. E spendere tutti i vostri soldi alle slot machines, non farà altro che aumentare i vostri problemi. Dovete giocare d’azzardo solamente quando avete i soldi per permettervelo, mettere via qualche risparmio prima e destinarlo solamente al gioco su internet. Non potete permettere di trovarvi a fine mese a corto di soldi per pagare le bollette, o senza abbastanza denaro per poter pagare l’affitto mensile. Pensateci bene prima di investire i vostri soldi in questo modo, è troppo rischioso rimanere senza soldi e non riuscire più a vivere, per aver provato a giocare senza usare la testa.