(Las Vegas) Il fenomeno del Gambling crescerà ancora secondo le ultime stime di PricewaterhouseCoopers. L’industria infatti dovrebbe raggiungere un fatturato di 125 miliardi di dollari entro il 2010 – con una percentuale di crescita del 8.8% l’anno.

Lo sviluppo del settore é dovuto anche ai nuovi casinò aperti a Macau nel 2002 con un fatturato che aumenta 16% all’anno – entro il 2010 l’Asia dovrebbe superare Europa ed America in termini di entrate dal settore.

Per il momento gli Stati Uniti rimangono il mercato più grande per il gambling con una crescita del 6.9% annuo. Miliardi di dollari vengono investiti in nuovi casino in Nevada e Atlantic City.

Lo Stato non vuole essere tagliato fuori dallo sviluppo di un settore in continua espansione e non riescendo a regolarizzare il “gioco online” cerca di raccogliere il più possibile attraverso i “Casinò” tradizionali.