Il professionista di poker americano Dan Smith ha vinto la competizione da 100.000$ degli Aussie Millions, avendo la meglio su altri 22 giocatori nel giro di due giorni, e portandosi a casa il primo premio di un milione di dollari australiani (815.000€). Con quest’ultima vittoria, il giocatore di poker online, che dietro lo pseudonimo di “KingDan23” aveva già vinto oltre un milione di euro, porta le sue vincite di tornei dal vivo all’impressionante cifra di 1.265.000€.

Dan ha commentato così il suo trionfo: “È divertente giocare in tornei con buy-in così alti, e io sono uno di quei presuntuosi che credono sempre di essere i migliori, quindi mi sentivo obbligato a partecipare. Sto avendo un anno molto positivo, quindi ho deciso di prendere un bel rischio e questa volta mi è andata alla grande”.

Nel tavolo finale con otto giocatori Dan Smith era terzo, ed ha cominciato la sua scalata dopo che il chip leader del giorno, Gun Hansen, ha eliminato Nam Le (ottavo) e Sam Trickett (settimo), prima di essere eliminato lui stesso (finito in quinta posizione. Smith ha confessato di essere partito con i freni tirati: “Ho giocato in maniera molto più controllata del solito, cosa abbastanza inedita per me”.

Ciò nonostante, il tavolo finale si è presto trasformato nel palcoscenico del Dan Smith Show: eliminati nell’ordine Tony G (finito quarto) e Joe Hachen (terzo), prima del duello finale con il russo Mikhail Smirnov, durato ben tre ore. Alla fine il russo, a corto di fiches, ha deciso di andare all-in nella mano sbagliata: finito secondo, ha decretato il trionfo di Smith, originario dello stato americano del New Jersey.