Fabio Cannavaro risponde alle accuse e chiarisce di non essere mai stato rappresentato dalla Gea World e di non aver mai partecipato a scommesse.

Contrariamente a quanto riportato recentemente dai principali mezzi d’informazione, Cannavaro non è mai stato rappresentato dalla società Gea ed è sempre stato legato alla società Fedele management spiega il suo legale Eugenio D’Andrea.