La vittoria ai rigori riconcilia l’Italia con il calcio dopo gli ultimi scandali. Lacrime a Parigi, specialmente per Zidane – espulso nel finale. Più di 8 italiani su 10 ieri sera sono rimasti incollati alla tv per seguire Cannavaro e Co. impegnati a vincere la Coppa del Mondo.

Gli azzurri sono attesi oggi a Roma con aereo in partenza ora da Dusseldorf. Ad accoglierli, una pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori, che in onore della squadra di Lippi eseguirà una nuova manovra intitolata ‘Berlino 2006’. Poi gli azzurri faranno rotta verso la capitale su due pullmann scoperti per essere ricevuti dal Presidente del Consiglio verso le 19,30. Alle 21,00 grande festa al Circo Massimo.

Lippi: «Questa grande soddisfazione non deve avere per forza una matrice, non deve essere che ce l’abbiamo fatta contro i francesi o perchè in questo momento c’è quello che c’è nel calcio. Deve avere la valenza di far capire al mondo la qualità dei calciatori italiani».

«Abbiamo sempre detto che ci sono molti calciatori italiani bravi – continua Lippi – e questi ragazzi lo hanno dimostrato, formando un gruppo di compattezza straordinaria e mostrando anche valori tecnici straordinari»

Gianluigi Buffon è il miglior portiere dei Mondiali 2006. L’estremo difensore azzurro ha ricevuto il riconoscimento ufficiale della Fifa. Buffon succede a Oliver Kahn, miglior numero 1 nei Mondiali 2002 di Corea e Giappone.

L’Italia ha conquistato la quarta stella, solamente una in meno del Brasile!