Un agente assicurativo della Pennsylvania è stato accusato di aver rubato più di 21,000 dollari dai suoi “assicurati” per giocare online. Bowen, vendeva polizze assicurative per il business aperto dai genitori, la Bowen Insurance Agency .

Secondo gli investigatori tra il 1 Gennaio e 31 Dicembre 2003 Bowen ha venduto due dozzine di polizze senza inviare i pagamenti alle compagnie assicurative. Le vittime hanno acquistato diversi tipi di assicurazioni per auto, aziende, case, furto e incendio senza essere coperti. Bowen avrebbe richiesto ai clienti un pagamento in contatti per attivare le polizze in maniera più veloce.

“Abbiamo scoperto che Mr Bowen aveva creato un piano eleborato che gli permetteva di trasferire le somme destinate alle assicurazioni direttamente nel suo conto in banca in modo da finanziare attività personali ed il gambling. Bowen ha create delle polizze assicurative false da mostrare ai clienti che non avevano nessuna copertura nonostante aver pagato.” riportano gli investigatori.

Bowen è stato scoperto quando i clienti hanno inviato delle richieste alle compagnie assicirative scoprendo che le polizze non erano mai state attivate.