Nell’industria del gambling online c’è una cosa che si nota più di tutte le altre: l’alto valore che si dà alla qualità dello sviluppo e dei contenuti dei giochi. Il pubblico appassionato è sempre alla ricerca di nuove ed emozionanti innovazioni, che spesso li rendono affezionati a questa o quella azienda produttrice di software o di servizi di gambling. Una delle preferite del pubblico è senza dubbio la Cryptologic.

Originaria del Canada, l’azienda si è trasferita in Irlanda qualche anno fa, e ora pare che ci sarà un ritorno alle origini, visto che la società di gioco d’azzardo Amaya, anch’essa canadese, ha avanzato un’offerta per acquisire la Cryptologic.

L’offerta fatta da Amaya per l’acquisizione dell’iconica Cryptologic, che le permetterebbe di ampliare notevolmente la sua base di utenza, è di 34,5 milioni di dollari. Nel dettaglio, si tratta di un’offerta di 2,50$ in contanti per azione, con alcune precondizioni, come la garanzia della presenza di fondi sufficienti per completare la transazione, e l’annuncio ufficiale entro il 12 gennaio 2012.

Il prezzo per azione che offre Amaya è considerevolmente superiore al valore correntemente attribuito alle azioni Cryptologic sul New York Stock Exchange. La Amaya stessa è in procinto di essere venduta alla società di investimento canadese Canaccord Genuity Corp. per una cifra che si aggira intorno ai 15 milioni di euro.